Stampa

Indicazioni in corso di trattamento omeopatico

Indicazioni in corso di trattamento omeopatico

La peculiarità del trattamento omeopatico presenta delle regole, qui elencate, che vanno seguite per non incorrere in errori che potrebbero inficiare il risultato terapeutico.

PROSEGUIMENTO CURA: non bisogna mai ripetere la prescrizione ma solitamente occorre aumentare la potenza del rimedio ogni volta che la confezione finisce. Quindi per un corretto proseguo del trattamento occorre che io sia informato (vedi Reperibilità) degli eventuali cambiamenti per consigliare la potenza successiva della prescrizione.

CONTATTO TELEFONICO O PER E-MAIL: si consiglia di avvisare subito in caso di modificazioni della sintomatologia o di comparsa di sintomi acuti o di nuovi disturbi. Per la modalità del contatto vedi la pagina Reperibilità.

DENTIFRICIO: è possibile continuare ad utilizzare i dentifrici a base di menta avendo semplicemente l'accortezza di non lavarsi i denti PRIMA di assumere il rimedio. Questo perchè è controindicata la assunzione del rimedio avendo in bocca il gusto di menta. È possibile utilizzare dentifrici privi di menta ( quelli per i bambini ad esempio).

COME ASSUMERE LE GOCCE: Le gocce vanno assunte direttamente in bocca o con poca acqua in un bicchiere (versare poca acqua in un bicchiere di plastica che verrà utilizzato esclusivamente per la cura in atto e cambiato ogni volta che si cambia il contenitore) dopo aver dinamizzato il contenitore

Solitamente vanno assunte alla sera prima di addormentarsi oppure al mattino al risveglio.

 scuotere

dinamizzare il contenitore del rimedio (scuotere cinque volte)
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookieS e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più